Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DICEA Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale

Tirocini

Presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA) è possibile attivare TIROCINI CURRICULARI.

I tirocini curriculari sono svolti all’interno di un periodo di formazione universitaria ma non necessariamente devono prevedere un riconoscimento di CFU. Il tirocinante deve possedere la qualifica di «studente» o «dottorando» o «specializzando» o «iscritto ad un master/corso di perfezionamento/corso di aggiornamento professionale».

 

E’ possibile attivare tirocini curriculari presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale per:

 

  • Studenti iscritti a corsi di studio UNIFI

La procedura di attivazione e riconoscimento è quella dei Tirocini formativi curriculari in LABORATORIO e viene gestita dall'Ufficio Tirocini della Scuola di Ingegneria,attraverso il sistema @STAGE. Il soggetto ospitante è un Laboratorio di Dipartimento.

 

  • Studenti stranieri in mobilità Erasmus +Traineeship

Gli studenti che intendano proporre una mobilità Erasmus + Traineeship presso il Dipartimento se provenienti da Università che hanno un accordo bilaterale Erasmus+ (verifica gli accordi in vigore)  con l’Università degli Studi di Firenze, devono inviare il loro Learning Agreement Traineeship  al docente che hanno individuato come tutor presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale concordando l’attività e il periodo del tirocinio.

Gli studenti che intendano proporre autonomamente una mobilità Erasmus + Traineeship presso il Dipartimento provenienti da Università che NON hanno un accordo Erasmus+ in vigore con l’Università degli Studi di Firenze, devono inviare, al docente che si è individuato come tutor presso il Dipartimento, insieme al loro Learning Agreement Traineeship, una proposta di Lettera di Intenti Nominativa (modulo esemplificativo da copiare su carta intestata dell'Università di provenienza- Sending Institution).

Nel caso di accettazione da parte del tutor DICEA della proposta di mobilità Erasmus + Traineeship  la procedura di attivazione e riconoscimento del tirocinio sarà quella descritta al paragrafo successivo TIROCINI CURRICULARI PRESSO IL DICEA - COSA FARE

 

  • Studenti italiani e stranieri iscritti a Corsi di Studio non UNIFI

Gli studenti che intendano proporre autonomamente un tirocinio presso il Dipartimento devono verificare se esiste un accordo in vigore tra la loro Università (Sending Institution) e l’Università degli Studi di Firenze o il Dipartimento (Hosting Institution).

Gli studenti provenienti da Università che hanno un accordo in essere con UNIFI possono contattare l’Ufficio tirocini della Scuola di Ingegneria per l’attivazione e il riconoscimento del TIROCINIO IN INGRESSO DA ISTITUZIONI ESTERE.

Gli studenti provenienti da Università che NON hano un accordo in essere con l’Università degli Studi di Firenze o con il Dipartimento possono contattare il docente che hanno individuato come tutor presso il Dipartimento di Ingegneria per attivare una procedura di TIROCINIO CURRICULARE PRESSO IL DICEA.

 

 

 

 

 

 

PROCEDURA DI TIROCINIO CURRICULARE PRESSO IL DICEA

COSA FARE

 

L’ACCORDO - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (AGREEMENT)

Se il docente tutor DICEA accetta la proposta di tirocinio dello studente, richiede allo studente l’invio, da parte dell’Ente promotore (Sending Institution),  di una proposta di accordo (Agreement) (modello di una manifestazione di interesse Erasmus ) da sottoporre all’approvazione del Consiglio di Dipartimento di ingegneria Civile e Ambientale.

Nell’agreement/convenzione/manifestazione di interesse il soggetto promotore (Sending Institution) e il soggetto ospitante (Dipartimento) concordano i reciprochi obblighi ed adempimenti. I dati essenziali che deve contenere l’agreement sono

  • Durata
  • n. di tirocini attivabili presso la stessa sede
  • garanzie assicurative
  • rimborso spese

Il Dipartimento di ingegneria Civile e Ambientale come Ente ospitante segue i doveri del soggetto ospitante definiti dal DM 142/98. valuta la proposta di Agreement/ Convenzione/Accordo proposto dall’ Università verificato il rispetto dei requisiti previsti dalla normativa italiana.  Organo competente all’accettazione della stipula dell’accordo è il Consiglio di Dipartimento che dà eventualmente mandato al Direttore alla firma.

L’agreement è attivato a seguito registrazione tramite repertorio.

Una copia firmata e repertoriata e viene inviata all’Ente promotore (Sending Institution) insieme a copia firmata e protocollata del progetto formativo di tirocinio (Internship Agreement) dello studente.

 

IL PROGETTO FORMATIVO DI TIROCINO (INTERNSHIP AGREEMENT)

Parte integrante dell’accordo è il progetto formativo di tirocinio (Internship Agreement) che deve dare esplicito riferimento all’Accordo già siglato. Questo modello di documento deve essere proposto dall’Ente promotore. Lo studente deve chiederlo all’Ufficio Tirocini dell’Università di appartenenza (Sending Institution).

E’ necessario compilare un progetto formativo per ogni studente ma possono essere attivati più di un tirocinio sullo stesso accordo in vigore.

Il progetto formativo di tirocinio viene compilato dal docente tutor DICEA (Tutor Aziendale) in collaborazione con il Referente Tecnico del Laboratorio DICEA definendo il tirocinio in termini di:

a)      obiettivi formativi

b)      CFU

c)       durata

d)      modalità di svolgimento;

e)      sede di attività e tempi di accesso alla sede;

 

Il docente tutor DICEA (Tutor Aziendale) propone il progetto formativo di tirocinio allo studente che si occuperà di completarlo con i propri dati, quelli del docente tutor universitario (Sending Institution). Copia firmata del progetto formativo deve essere inviata alla Segreteria del Dipartimento segreteriadicea@unifi.it affinché venga protocollato e attivato prima dell’inizio dell’attività di tirocinio.

 

L'AUTORIZZAZIONE DI ACCESSO AI LOCALI DEL DIPARTIMENTO

Il docente tutor DICEA (tutor aziendale) o il responsabile del laboratorio DICEA provvede ad avviare la procedura di autorizzazione all’accesso ai locali del DICEA prima dell’inizio del tirocinio (frequentatori volontari - procedura di accreditamento)

 

L'ASSICURAZIONE

L’Ente Promotore (Sending Institution) ha l’obbligo della copertura assicurativa. Lo studente deve tuttavia pagare il bollettino per l’adesione volontaria alla polizza assicurativa cumulativa di Ateneo. In caso di infortuni il DICEA (Hosting Institution) ha obbligo di informare l’Ufficio Affari Legali di Ateneo (link) che si occuperà di aprire il sinistro con la compagnia assicuratrice. In questo caso è importante che agli atti sia stato registrato il progetto formativo dello studente e l’accordo con l’Ente Promotore.

 

IL REGISTRO DELLE PRESENZE

Durante lo svolgimento del tirocinio il responsabile di laboratorio DICEA è tenuto a far firmare allo studente un registro delle presenze che deve essere consegnato in Segreteria alla fine del tirocinio insieme all’attestazione finale di tirocinio.

 

L'ATTESTAZIONE DI FINE TIROCINIO (FINAL EVALUATION FORM)

Questo documento serve allo studente per avere il riconoscimento del tirocinio svolto presso la propria università (Sending Institution). Chiederà quindi di usare un modello (form) rilasciato dall’ente promotore da copiare su carta intestata del Dipartimento.

L’attestazione di fine tirocinio viene redatta dal docente tutor DICEA (tutor aziendale) alla fine del tirocinio.  Copia dell’attestazione, compilata e firmata dal docente tutor DICEA (Tutor Aziendale), dallo studente e dal tutor universitario (Sending Institution) deve essere consegnata alla Segreteria del Dipartimento insieme al registro delle presenze.

 
ultimo aggiornamento: 11-Ago-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina