Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DICEA Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale

News

home page > News > CODE_ASTER IN ITALIA
Stampa la notizia: CODE_ASTER IN ITALIA

CODE_ASTER IN ITALIA

Tecnologie Open Source per Industria 4.0 - 14/02/2020

Venerdì 14 febbbraio presso la sede di Confindustria Firenze – Via Valfonda 9, Firenze, si terrà l'iniziativa

CODE_ASTER IN ITALIA

Tecnologie Open Source per Industria 4.0
Soluzioni per la simulazione nei processi industriali

Sono previsti interventi di docenti del Dicea.

 

Le nuove frontiere tecnologiche, sociali e di mercato stanno imponendo alle aziende sfide sempre più complesse nella gestione dell'innovazione di prodotti e processi.

A fronte di progetti sempre più innovativi occorre quindi un approccio diverso, più flessibile, che consenta di ripensarne più volte gli obiettivi e rivederne i contenuti durante il percorso, adeguandoli alle conoscenze che vengono progressivamente sviluppate.

Nei processi industriali tradizionali, infatti, la creazione di un prodotto attraversa varie fasi: dalla definizione a livello progettuale (su carta) alla prototipazione, dall’iterazione dei prototipi fino al perfezionamento del prodotto finale. Molto spesso però il numero di prototipi o prove realizzabili è scarso, per mancanza di risorse economiche e di tempo, e il perfezionamento o l’ottimizzazione del prodotto ne risente pesantemente.

In questo contesto, code_aster è uno strumento open source ampiamente validato a livello industriale che permette di realizzare prototipi virtuali che “imitano” il funzionamento di un sistema reale. Ciò consente di valutare, tramite competenze tecniche, tecnologiche e ingegneristiche, la fattibilità della realizzazione del prodotto, nonché la sua ottimizzazione, senza incorrere nelle difficoltà della prototipazione reale iterativa.

Il risultato non è solo un processo in grado di rispondere più rapidamente ai cambiamenti di contesto, ma anche una maggiore capacità di esplorare soluzioni altamente tecnologiche e innovative e sviluppare così nuova conoscenza.

Durante l’incontro parleremo di innovazione e strumenti open source, sarà data voce ad aziende che già adottano questo nuovo approccio e non mancheranno momenti di approfondimento tecnico nel ramo civile e meccanico. Emergerà come la portata di strumenti così innovativi sia trasversale a molti settori: dall’automotive alla componentistica meccanica e industriale, HVAC e impianti, architettura e studi di ingegneria, il mondo delle costruzioni così come quello energetico, e non ultimo l’ambito biomedico.

Scarica la locandina

07 Febbraio 2020
Unifi Home Page

Inizio pagina