MENU

Studiare in Toscana è sicuro

15 Luglio 2020 (Archiviata)

Stanziati oltre 6,5 milioni in misure Covid per studenti e borsisti

Al via la campagna "Studio sicuro" della Regione con un pacchetto di misure di sostegno per chi studia in Toscana.

Studio e ricerca sono elementi fondamentali per superare l'emergenza Covid-19 e per questo la Regione ha reso disponibili agli studenti che provengono da famiglie a basso reddito un pacchetto di misure dedicato a chi sceglie e ha scelto la Toscana per il suo percorso formativo che vanno oltre le misure di sicurezza sanitaria. Sono più di sei milioni e mezzo di euro le risorse finanziate dal Fondo sociale europeo destinate agli studenti dal progetto “Studio sicuro" dettagliate sul website www.studiosicuro.it.

Fra le misure attivate la maggiorazione straordinaria del contributo affitto, contributi straordinari alloggio di 450 euro, sconti sulle rette dovute e gratuità mensa e misure per gli studenti borsisti fuori sede, qualora questi siano posti in isolamento domiciliare o contraggano il virus e siano posti in quarantena.

Leggi la notizia su Toscana Notizie http://w3.webrt.it/bSenX

 

 

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni